lunedì 6 giugno 2016

LETTURE ESTIVE DA METTERE IN VALIGIA (RISERVATO A CHI SI SENTE GRANDE)

Le scuole sono giunte al termine e l'estate è finalmente alle porte.
Se non avete ancora scelto quali libri mettere in valigia ecco i miei consigli per letture che vi faranno dimenticare i pensieri grigi legati all'ufficio.


1. Apre la lista un libro dedicato alle vacanze mentali: IL TUO CASTELLO TRA LE NUVOLE, DI Barbara Sophia Tammes, Sorzogno editori. 
Non vedi l'ora di rilassarti? Di prenderti un po' di tempo da dedicare soltanto a te, senza divieti, obblighi o restrizioni. Questo è il libro giusto...ti aiuterà ad arredare la tua mente e a renderla il posto migliore in cui vivere.

2. La piccola CHARLOTTE filmmaker, Frank Viva, Fatatrac. La protagonista è una bambina molto particolare che vive a New York con i suoi genitori e il gatto Macchia (stesso nome della mia cagnolina). Charlotte ama fare film e attraverso le lenti della sua videocamera vede il mondo diversamente dagli altri. Un libro nato nel ricordo della grande cineasta tedesca Lotte Reiniger. 

3. ASPETTANDO BOJANGLES, Olivier Bourdeaut.
Un libro straordinario che nutrirà la vostra immaginazione. Il narratore è un bambino che ha un padre che non chiama mai la moglie con lo stesso nome. La cosa interessante è che alla madre del bambino quest'abitudine non dispiace affatto. Questa donna si entusiasma e si estasia per ogni cosa, trovando incredibilmente divertente l'andare avanti del mondo e di una sola cosa non vuole sentire parlare: della tristezza degli inganni della vita. Edito da Neri Pozza.

4. 96 LEZIONI DI FELICITA' Vallardi editore.
Lei è Marie Kondo e il suo metodo "il magico potere del riordino" è conosciuto in tutto il mondo. In questo libro ecco svelati tutti i segreti per riordinare la nostra casa e la nostra vita ed essere felici. Molteplici illustrazioni accompagnano le tecniche del riordino. Da leggere e mettere in pratica!!

Spero vi piacciano  ;-)


mercoledì 1 giugno 2016

LIBRI CHE CURANO LE MALATTIE DEI GRANDI

Lo so, non è l'ultimo libro pubblicato da questo autore, ma poco importa perché è davvero molto bello.
Mi sono imbattuta in questa storia perché ero alla ricerca di una narrazione che potesse coinvolgere un gruppo di bambini, una di quelle trame che permettono di costruire uno spettacolo con i fiocchi.

LA MIRABOLANTE MACCHINA DEL VOLO

del Dottor Agenore Acquivento
scritto da Matteo Razzini
illustrato da Angela Marchetti
edizionicorsare


mamma leggiamo insieme libri per bambini

Lui è Giovanni, un bambino come tanti che coltiva sogni;
da sempre ama guardare la città dall'alto e ricercare cose straordinarie.
Lei è la signora Ciarloni, portinaia acida e petulante del palazzo e soffre di una malattia poco conosciuta ma molto diffusa tra i grandi: ADULTITE ACUTA CON INSPESSIMENTO SASSONICO DEL CUORE.
Ma come curare questa patologia?
Per farlo Giovanni si improvvisa medico e decide di cambiare la sua identità..diventa così il dottor Agenore Acquivento.
Ora non gli resta che sperimentare possibili rimedi per guarire chi è affetto da questo malanno.

Al protagonista le idee certamente non mancano, e in breve tempo, tra la bottega del fruttivendolo e la drogheria, appare un sipario che nasconde l'invenzione creata.


mamma leggiamo insieme libri per bambini

Si tratta di un angolo di cielo che ospita una mirabolante macchina del volo che permette alle persone di volare e di abbandonare pensieri e preoccupazioni per poter ritrovare la spensieratezza dei bambini.


mamma leggiamo insieme libri per bambini


La macchina costruita da Giovanni risulta efficace e diventa giovevole non solo alla signora Ciarloni, ma a tutti coloro che hanno la volontà di credere nell'immaginazione.

Cosa dire dell'autore? Nel suo modo di scrivere traspare un animo teatrale; le parole che scorrono sul foglio sono poetiche, non sempre semplici e lontane dal banale.
Le illustrazioni di Angela Marchetti sostengono la storia grazie ad un uso del colore dai toni delicati e accattivanti.
Ogni parola e immagine di questo albo lascia in bocca, ma anche negli occhi e nel cuore, il sapore del passato.


 MATERIALE OCCORRENTE PER COSTRUIRE LA MACCHINA DEL VOLO

-Uno sgabello 
-uno spruzzino pieno d'acqua fresca
-tanta fantasia
-un ventilatore (facoltativo-da utilizzare sotto la supervisione di un adulto)

Appoggiare la pancia sullo sgabello e pensare di volare come una rana.
Chiedere ad un amico di spruzzare acqua.
Vi stupirete nello scoprire quanto è divertente e liberatorio ;-)


età di lettura: dai 7 anni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...