martedì 29 aprile 2014

SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

Dopo Bologna Children's Book Fair...
siete pronti per un'altra fantastica avventura?





Finalmente avvistata la ventisettesima edizione del SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO di Torino. 
Trenta le sale e gli spazi che ospiteranno presentazioni, incontri, dibattiti.
Il bene, motivo conduttore del Salone 2014.
Da vera "Mamma LeggiAmo insieme" sono in trepidante attesa di visitare il padiglione 5, dove si concentrerà il Bookstock Village per i giovani lettori da 0 a 20 anni, un'enorme libreria che presenterà una varietà di titoli italiani e internazionali.
Interessante anche il padiglione 1 che ospiterà Editori Indipendenti (dall'autore al libraio) per mettere in mostra la catena vivente che permette l'elevata qualità editoriale.
Non mancheranno aree di ristoro attrezzate in collaborazione con Ikea, uno spazio totale di 400 metri dedicato all'enogastronomia ( si entra esibendo il pass).
Non siete ancora convinti? Vi invito a leggere il programma completo cliccando qui.


INFORMAZIONI GENERALI

DOVE
Quartiere Fieristico di Torino Lingotto - Padiglioni 1-2-3 e 5

DATE
giovedì 8 - lunedì 12 maggio

ORARI
10 - 22 ( venerdì e sabato dalle 10 alle 23 )

INGRESSO
Via Nizza

INGRESSO
Giornaliero: 10 euro - ridotto 8 euro

per info
Fondazione per il libro e la Musica
tel +39 011 5184268






sabato 26 aprile 2014

LIBRI PER TOGLIERE IL PANNOLINO

Di consigli su come e quando togliere il pannolino ne sono stati scritti tanti, ciò che ritengo possa essere utile è accompagnare questa fase così importante per lo sviluppo del tuo bimbo con i libri più adatti.

Ti starai chiedendo perchè può essere efficace accompagnare lo “SPANNOLINAMENTO” con degli albi a tema? La risposta è semplice, i bambini fin da piccolissimi sono molto recettivi nei confronti delle storie e delle immagini e verso i 12 mesi le narrazioni che preferiscono sono quelle che riguardano azioni familiari (come ad esempio fare la pipì o la cacca...) specie se compiute da piccoli animali.
Ti propongo un albo molto simpatico dedicato ai piccolissimi.

POSSO GUARDARE NEL TUO PANNOLINO
Guido Van Genechten
Clavis editore






Il protagonista di questa divertente storia è Topotto, un roditore assai curioso che smonta sempre i suoi giochi per vedere cosa c’è dentro; guarda dentro tutti i buchi che incontra, nelle tane, nei vasi e nelle bottiglie...
Ma cosa c'è dentro i pannolini dei suoi amici ??  Niente paura, basta chiederlo educatamente e aprire per davvero le alette di questo libro…stupefacente!
Alla fine della storia tutti gli amici animali chiedono a Topotto di guardare nel suo pannolino e scoprono che è vuoto perchè lui ha imparato ad usare il vasino...imperdibile!




Età consigliata: dai 12 mesi
Anno di pubblicazione: novembre 2012


Per abituarlo al vasino armati di tanta pazienza e non avere fretta, è il bimbo che deve decidere quando è arrivato il momento opportuno.

giovedì 24 aprile 2014

Il pensiero di Loris Malaguzzi raccolto in una poesia per bambini...

Un Grazie a Simona Minniti mia twitter amica, che ha deciso di sfidarmi con l’hashtag #Sfidaacolpidipoesia (ideata da Nelly L'angolo dei libri).


Il gioco consiste nel pubblicare, qualora coinvolti, il testo di una poesia a noi cara nel giro di 24 ore dal coinvolgimento, pena il regalare un libro a chi ti ha sfidata. Occorre anche passare la sfida a 5 amici, i quali, a loro volta, avranno 24 ore per fare lo stesso.

Da vera reggiana, quale migliore occasione per riaprire il testo " I cento linguaggi dei bambini" di Loris Malaguzzi...



INVECE IL CENTO C'E'

Il bambino
è fatto di cento.

Il bambino ha
cento lingue
cento mani
cento pensieri
cento modi di pensare
di giocare e di parlare

cento sempre cento
modi di ascoltare
di stupire di amare
cento allegrie
per cantare e capire

cento mondi
da scoprire
cento mondi
da inventare
cento mondi
da sognare.

Il bambino ha
cento lingue
(e poi cento cento cento)
ma gliene rubano novantanove.

Gli dicono:
di pensare senza mani
di fare senza testa
di ascoltare e di non parlare
di capire senza allegrie
di amare e di stupirsi
solo a Pasqua e a Natale.

Gli dicono:
di scoprire il mondo che già c’è
e di cento
gliene rubano novantanove.

Gli dicono:
che il gioco e il lavoro
la realtà e la fantasia
la scienza e l’immaginazione
il cielo e la terra
la ragione e il sogno
sono cose
che non stanno insieme.

Gli dicono insomma
che il cento non c’è.
Il bambino dice:
invece il cento c'è.

LORIS MALAGUZZI



Ed ora lancio la sfida a bimbieviaggi playgroundmary mammamatta Silvia Casali Andrea Cabassi  Buon divertimento e buona poesia!!!

domenica 13 aprile 2014

PORTARE I BAMBINI ALLO ZOO? VI CONSIGLIO UNO ZOO DI LIBRI

Domenica fuori porta? Perchè non portare i bambini allo zoolibri...
Non è necessario percorrere troppi chilometri, almeno non fisicamente, quelli lasciateli fare alla vostra mente quando sfoglierete le pagine di questi albi straordinari e non convenzionali!




casa editrice indipendente che pubblica albi illustrati per bambini, ragazzi e non solo....

Sono passati 10 anni da quando ho iniziato a leggere in giro per le Biblioteche e le scuole "Coccodrillo innamorato cerca casa" (zoolibri) e devo dire che è proprio grazie a editori come Corrado Rabitti che più passa il tempo più apprezzo il mio lavoro; è grazie a libri come quelli che lui pensa, seleziona e stampa che riesce a trasmettere una grande passione contagiosa come la varicella.
Che dire, è ancora un suo albo ad entrare nella mia classifica personale dei libri più belli e simpatici di sempre.

QUEST'ALCE E' MIO!

scritto e illustrato da Oliver Jeffers



Alfredo possedeva un alce.
Questo animale "impalcato" era entrato nella sua vita senza troppe spiegazioni, e per questo Alfredo lo considerava SUO di diritto.



Durante le loro spassose giornate, il ragazzino insegnava a Marcello (un nome insolito per un alce), a rispettare una serie di regole strampalate ma efficaci per essere felici (la felicità di Alfredo si intende)!



Ma un giorno, ahimè, altre persone rivendicano il suo nuovo amico.
Alfredo, deluso scappa nel bosco,

Marcello sarà pronto a mettere in pratica la regola NUMERO 73?
"SALVARE IL TUO PROPRIETARIO DA SITUAZIONI PERICOLOSE"?!

Un libro geniale! Assolutamente da non lasciarsi scappare....


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2013
ETA' CONSIGLIATA: DAI 3 ANNI
PREZZO: 15 EURO





Oliver Jeffers è un artista Australiano.
Noto per aver illustrato divertenti libri per bambini; in Italia i suoi albi sono pubbicati da Zoolibri.

             Stupendo il booktrailer in lingua inglese


        Guarda l'intervista a Oliver Jeffers

Sostieni il sito acquistando il libro su questa pagina...

sabato 5 aprile 2014

I BAMBINI, GLI INTERLOCUTORI PIU' DIFFICILI DA ACCONTENTARE - UGO FONTANA

A caccia di INIZIATIVE culturali? Vi suggerisco un giro in PINACOTECA.

Cos'è la PINACOTECA?
La PINACOTECA, è il luogo in cui sono conservate, tutelate ed offerte alla pubblica fruizione opere d'arte dipinte (wikipedia)

DOVE? Pinacoteca nazionale di Bologna
QUANDO? 1-27 Aprile
CURATORI: Giorgia Grilli, Fabian Negrin
INGRESSO GRATUITO
CONTATTI: +39 051 4209411




UGO FONTANA
illustratore per bambini Esigenti

Nato a Firenze nel 1921, ha dato vita e colore a più di 250 titoli in Italia e all'estero.
Come riferisce Giorgia Grilli, curatrice della mostra insieme a Fabian Negrin, l'artista Fontana pensava che i bambini (a partire dal figlio) fossero gli interlocutori più difficili da accontentare.
Non era un pittore mancato ma, al contrario, un maestro di vita che considerava il disegnare per l'infanzia una delle sfide più alte; per questo era sempre alla ricerca di nuovi stili all'altezza del bambino.

La mostra, che si pone come obiettivo quello di riportare alla luce Illustratori dimenticati e introvabili, raccoglie più di 90 tavole originali, realizzate per illustrare fiabe, romanzi e volumi di non-fiction, alcune anche inedite.

Per l'occasione, coinvolte dall'entusiasmo degli organizzatori, alcune tra le più prestigiose case editrici (Mondadori, Salani e Fabbri) hanno deciso di ripubblicare tre volumi illustrati da Fontana:

Grandi Regine, pubblicato per la prima volta nel 1968 torna nell'Edizione Mondadori con nuovi testi di Roberto Piumuni (età di lettura dai 12 anni);

La Bella Addormentata, uscito per la prima volta nel 1982, caratterizzato da un tocco decorativo raffinatissimo, viene ripubblicato da Fabbri (età di lettura dai 5 anni);

Mondo Bambino, una serie ideata tra il 1958 e il 1969, forse uno dei primi progetti per i “nati per leggere”, esce con Salani (età di lettura dai 5 anni).




La raccolta e l'analisi delle preziose opere di Ugo Fontana, è disponibile in italiano e in inglese ed è curata da Giorgia Grilli e Fabian Negrin.


GIORGIA GRILLI è docente di “Letteratura per l'infanzia” presso l'Università di Bologna; oltre all'insegnamento ha contribuito a fondare il primo Centro di Ricerca sulla “Letteratura Infantile” in Italia. A lei devo parte del mio amore per gli albi dedicati ai fanciulli.
FABIAN NEGRIN è autore e illustratore di libri per bambini, ha vinto prestigiosi premi internazionali. 


Cosa aspettate a passare in rassegna i libri della vostra libreria personale? Fontana è deceduto meno di trent'anni fa, nel 1985, il chè può far ben sperare di possedere un libro illustrato dalle sue abili mani.

Se avete voglia di sostenere il blog, acquistate i vostri libri su questa pagina.

mercoledì 2 aprile 2014

IL LUPO CHE VOLEVA ESSERE UNA PECORA Babalibri

Leggere poco da piccoli spesso allontana dalla lettura, ma è possibile riscattarsi da genitori appassionandosi ai testi da narrare ai propri figli?

Questo è quanto è accaduto a Viviana, una giovane e bella mamma.

Viviana è una ragazza solare e dinamica che insegna alla scuola primaria; appena ha un attimo di tempo corre a casa dai suoi bambini e si occupa amorevolmente di loro. 
La sua infanzia la ricorda con pochissimi libri sia a casa che a scuola; poi da quando è diventata mamma qualcosa è cambiato, l'esigenza di leggere ai suoi figli l'ha portata a scegliere con curiosità e interesse i testi più idonei.
Così è sbocciato un piacevole "LeggiAmo insieme" familiare, che a sere alterne coinvolge anche papà Felice.
I bambini, Gioele ed Elia, hanno rispettivamente 4anni e 21 mesi; i loro nomi, per una strana coincidenza hanno la stessa etimologia, con gli elementi invertiti.
Il libro che ci consigliano è del grande artista scanzonato Mario Ramos e si intitola....

IL LUPO CHE VOLEVA ESSERE UNA PECORA

Mario Ramos
Babalibri


-I miei bimbi adorano questa storia 
perchè gli piace pensare che il lupo non è cattivo ma "scimunito"



Che dire?!
Questo libro ribalta la figura del lupo, lo ridicolizza per sottolineare ancora una volta, ma mai abbastanza, che non ci dobbiamo fidare delle apparenze e che i lupus in fabula non sono più cattivissimi e astuti come amavano rappresentarli i fratelli Grimm!
Il protagonista in questione è un lupacchiotto bonario con un'ambizione bizzarra: vuole andarsene dal monotono bosco in cui dimora, per poter volare alto nel cielo.
Per realizzare il suo sogno balzano purtroppo gli manca una componente fondamentale: le ali!!!! 
Il lupo, tutt'altro che sagace, ha osservato a lungo le pecore; anche loro non hanno le ali eppure, a volte, le vede in cielo.


L'ingenuo lupetto ricerca una strategia e decide che grazie a un adeguato travestimento (da pecora) potrà coronare il suo sogno.
Il suo progetto si realizzerà, ma in un modo singolare e alquanto stravagante.
Non voglio svelarvi altri indizi, a voi la Lettura....

Scopri il formato economico Babalibri
(Se avete voglia di sostenere il blog, acquistate i vostri libri su questa pagina)




Vi è venuta voglia di consigliarci un libro 

che amate leggere insieme ai vostri piccoli? 



Scrivetemi all'indirizzo c.catellani@icloud.com
clicca sull'immagine per visitare
il sito dedicato a Mario Ramos


martedì 1 aprile 2014

LIBRI PER IL BAGNETTO DEL TUO BIMBO

Il bagno fa parte della routine quotidiana, dietro a questo rituale si cela un momento di intimità e di complicità tra il piccolo e chi si prende cura di lui, perciò risulta fondamentale dedicargli tutto il tempo e l'attenzione necessari.
Sguardi di intesa, schizzi, perplessità, ma anche tanti giochi divertenti...

Il libro che consigliamo è:

SI SALVI CHI PUO'
scritto e illustrato da Svjetlan Junakovic
Editore Bohem





Questo albo fa parte della stupenda collana dell' artista Svjetlan Junakovic che racconta l'intreccio tra il mondo degli adulti e quello dei bambini. 
Una storia raccontata a due voci, dove i protagonisti espongono il loro differente punto di vista (così reale se paragonato alla quotidianità).


copia del mio bimbo, autografata e dedicata dall'autore 
A Piero piace molto fare il bagno nell'acqua bella calda! Che sbadata la sua mamma, l'ha messo nella vasca e ha dimenticato l'asciugamano in un'altra stanza...

"Piero, torno subito, mi raccomando fai il bravo!"




Ed ecco come un tranquillo bagnetto serale si trasforma in un'avventura degna dei marinai più coraggiosi.

"Issate le vele! Fissate le cime! Oggi andiamo ad acciuffare quei brutti pirati. Forza! Coraggio!"

Come andrà a finire? Riuscirà Piero a sconfiggere Flint, il terrore dei dieci mari? Il bagno si allagherà?


anno di pubblicazione: 2010

età consigliata: dai 3 anni


Dopo la lettura noi ci siamo divertiti a giocare con le bolle di sapone...




Se avete voglia di sostenere il blog acquistate i vostri libri su questa pagina.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...